Lo Spirito soffia dove vuole e non è sottoposto ad alcun giudizio!

È possibile incontrare nei nostri Templi qualche persona che non possiede le qualità, materiali, fisiche, mentali e spirituali per addentrarsi nei misteri che il nostro Venerabile Rito consegna.

Tuttavia, abbiamo visto che questa classe di individui prima o poi vengono esclusi dei questi misteri dall’Eggregore, che in termini pratici, è l’influenza della divinità che rifiuta o accoglie un Iniziato. E possiamo dire senza ombra di smentita che l’Eggregore agisce in maniera repentina…

Ci sono diverse organizzazioni che pretendono di essere cultori e portavoci della vita spirituale dei templi di Memphis e dei misteri di Misraïm, ma è chiaro che molte di queste organizzazioni si “sciolgono” nelle mani di chi non è indicato a portare questa responsabilità Rituale e questo antico Retaggio.

Lo Spirito soffia dove vuole e non è sottoposto ad alcun giudizio!

L’iniziazione Massonica Egizia non obbedisce a nessuna meccanica umana perché le sue operazioni alchemiche si sviluppano in base al silenzio e al segreto più assoluto fino al Corpus Rituale degli Arcana Arcanorum. I nostri gradi e le loro successioni di Conoscenza, nel rispetto della Tradizione del 1777 del Principe Raimondo di Sangro e suo figlio Vincenzo, sono definiti cardiaci perché è il cuore che si accende e si fonde in un solo amore con l’amore divino, colui che si manifesta nel non – essere, nel più sublime del Massone di Rito Egizio.

L’Iniziato riceve dal suo iniziatore la potestà di conoscere secondo il suo livello di avanzamento o evoluzione determinati elementi della vita alchemica e della relativa trasmutazione. L’iniziatore nella Massoneria Egizia, nel nostro Venerabile Rito, da fino a dove gli è dato e permesso di dare, ma è lo Spirito Divino che incoraggia l’essere umano che viene ricevuto iniziato nel nostro Rito a divenire uno strumento utile per se e nel progetto cosmico della Grande Opera.

Lo Spirito soffia dove vuole e non è sottoposto ad alcun giudizio!

Che il Sublime Artefice dei Mondi Vi Illumini e Protegga in questo momento di grande sofferenza.

I Sublimi Principi Patriarchi Grandi Conservatori ad Vitam del Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777).

« || »