Loggia Madre Perfetta Unione (1728)

Pagina dedicata alle informazioni di base sulla nostra Loggia Madre Perfetta Unione (1728), la Loggia Madre del Santuario Egizio d’Italia.

Il titolo distintivo della Loggia Madre del Santuario Egizio d’Italia – Perfetta Unione (1728) – fa riferimento alla Tradizione della Loggia “Perfetta Unione” di cui la Loggia Madre eredita i Tradizionali Rituali ed il Sigillo del 1728.

La Loggia Madre Perfetta Unione (1728) utilizza l’antico Rituale della Loggia in uso dal 1728, con l’integrazione degli elementi distintivi della Massoneria Egiziana di Cagliostro, databile intorno al 1789. L’uso di questo Titolo distintivo, obbliga moralmente e cardiacamente le Sorelle ed i Fratelli ad un impegno costante sul Rituale, al Rispetto della Tradizione che essi rappresentano.

Loggia Madre Perfetta Unione (1728)

Dal punto di vista del Lavoro Rituale nel Tempio, la Loggia Madre Perfetta Unione (1728) equilibra Conoscenza Iniziatica e consapevolezza / sviluppo del Sé, con l’ausilio, l’approfondimento e l’approccio mnemonico dei Rituali in uso esclusivo, che hanno una connotazione spiccatamente esoterica, tradizionale, cabalistica, alchemica, gnostica.

La Loggia Madre Perfetta Unione (1728) ha sede Nazionale a Napoli, come da Tradizione Massonica Egizia e si riunisce Ritualmente due volte al mese.

La Loggia Madre Perfetta Unione (1728) ammette ogni profano di cui si conosca la reputazione e di cui sia possibile stabilirne con certezza la sincera e disinteressata volontà di fare parte della Libera Muratoria Universale. Ottenuta una domanda di ammissione, il M.·.V.·. incontra riservatamente il Profano e lo tegola; egli può incaricare da uno a tre Maestri Liberi Muratori Egizi di effettuare ulteriori tegolature (valutazioni del comportamento e di attitudine del bussante). Il M.·.V.·. deciderà se effettuare o meno “l’interrogatario sotto benda” del Profano o della Profana: questo è obbligatorio se il profano sia stato tegolato dal solo M.·.V.·. e/o da un solo altro Maestro Liberi Muratore Egizio tegolatore.

La Loggia Madre Perfetta Unione (1728), a tutela della sua solidità e della sua qualità, al momento della presa in considerazione di Profani, adotterà parametri rigidi, seri, selettivi e severi. Il bussante dovrà conoscere in dettaglio gli obblighi che lo legano all’Officina ed il regolamento della stessa ed impegnarsi a sottoscriverli al momento del suo ingresso. I massoni che da altre officine facessero richiesta di regolarizzazione a piè di lista (non in doppia appartenenza) sono invitati a partecipare, quali visitatori, alle Tornate di Loggia, per una reciproca conoscenza.

La Loggia Madre Perfetta Unione (1728) ammette ogni Fratello e/o Sorella “in sonno” nella Libera Muratoria Universale, di cui si conosca la buona reputazione. Ottenuta una domanda di affiliazione, il M.·.V.·. ed almeno altri due Maestri Liberi Muratori Egizi incontrano riservatamente il richiedente e lo tegolano, in quanto non è previsto “l’interrogatario sotto benda”.

Vista la grande differenza dei Rituali e la Tradizionale concezione degli stessi, non è consentita, così come in ogni Obbedienza Regolare della Libera Muratoria Universale nel Mondo, la “doppia appartenenza” dei membri della Loggia Madre Perfetta Unione (1728) in altre Logge Sovrane od in altre Logge di Obbedienze Massoniche se non come graditi ospiti fino ad un massimo di numero 2 (due) Tornate dell’Officina, previo sempre il riconoscimento con S.·. e T.·.da parte del M.·.d.·.C.·. e dell’E.·., prima dell’accesso al Tempio del gradito Ospite.

È vietato trattare nella nostra Loggia Madre Perfetta Unione (1728), sotto qualsiasi forma, questioni di politica e di religione, anche nella Sala dei Passi Perduti. Tra le Colonne, cosi come al di fuori del Tempio, non sono tollerati atti o pronunciamenti lesivi della Dignità dei Fratelli e della Rispettabilità della Loggia. I Maestri, sul loro Onore di Massoni, si impegnano ad agire e parlare con saggezza e serenità, adoperandosi costantemente alla crescita muratoria degli Apprendisti e dei Compagni, operando così al bene della Loggia.


Queste le date e gli OdG delle prossime Tornate della nostra Loggia Perfetta Unione – Loggia Madre del Santuario Egizio d’Italia Arcana Arcanorum Scala di Napoli – 1777.

𝐌𝐚𝐫𝐭𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟑/𝟏𝟏 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟗.𝟑𝟎 – Tornata in grado di Apprendista Libero Muratore di Rito Egizio. Questa la Convocazione Ordinaria.

Loggia Madre Perfetta Unione (1728)


𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏𝟏/𝟏𝟐 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟎.𝟎𝟎 – Tornata in grado di Apprendista Libero Muratore di Rito Egizio e Compagno di Mestiere. Questa la Convocazione Ordinaria.

Loggia Madre Perfetta Unione (1728)

𝐌𝐚𝐫𝐭𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟏/𝟏𝟐 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟗.𝟑𝟎 – Tornata della RL Madre “Perfetta Unione (1728)” avente questo OdG:

  • Regolarizzazioni di Maestri
  • Iniziazioni di #2 profani
  • Interrogatorio sotto benda di #2 profani.

Alle Tornate Rituali 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗮𝗺𝗺𝗲𝘀𝘀𝗶 𝗴𝗲𝗻𝘁𝗶𝗹𝗶 𝗼𝘀𝗽𝗶𝘁𝗶, sorelle e fratelli regolarmente iniziati alla Libera Muratoria.

Fraternamente.

Il Segretario di Loggia
📩 perfettaunione@massoneriaegizia.it


Approfondimenti utili:

Se desideri candidarti e diventare un Massone in seno alla Loggia Madre Perfetta Unione (1728) nel Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm, invia la tua candidatura (CV + lettera di accompagnamento + dati di contatto completi) facendo clic qui.