Essere Iniziati alla Massoneria di Rito Egizio

CONSIGLI PER CHI CERCA L’APPARTENENZA. I Sublimi Principi Patriarchi Grandi Conservatori a vita del Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777) valutano con attenzione i Maestri Massoni, sul piano della cultura, della moralità, delle attitudini spirituali, oltre a richiederne un casellario giudiziario penale limpido.

Per approfondire Principi. Fondamenti Iniziatici e Contenuti Rituali del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm praticato nel nostro Santuario Egizio d’Italia vi invitiamo a VISITARE QUESTA PAGINA.

Discorso immaginario del Principe Raimondo di Sangro (con frasi in parte riprese da alcuni suoi documenti) ad un candidato all’Iniziazione alla Massoneria Egizia.

Essere Iniziati alla Massoneria di Rito Egizio

“Presumo che tu abbia considerato a fondo il passo che intendi seguire; ritengo però opportuno che tu debba essere informato su alcuni punti, la cui conoscenza potrebbe influire sulla tua decisione di fare domanda di adesione. Non tutte le donne e gli uomini possono diventare massoni. La Massoneria di Rito Egizio non è una società Iniziatica che si occupa di “riabilitazione” morale e sociale, aspetti che restano nella sfera della religione e della giustizia profana. Solo le donne e gli uomini di sana moralità sono accettati. L’ammissione al nostro Venerabile e Secolare Rito non deve essere richiesta da mercenari o da pseudo-iniziati che ne vogliano far parte per altri motivi indegni, né dalla speranza di guadagno o avanzamento personale.

La Massoneria di Rito Egizio non è una società benefica. La sua carità è intesa per quei massoni che, non per colpa loro, hanno incontrato disgrazie.

Penso che sia opportuno informarti che se dovessi essere ammesso, ciò comporterà determinati obblighi finanziari, che dovresti essere in grado di permetterti senza pregiudizio a te stesso o ai tuoi dipendenti. Oltre alle tasse di iscrizione alla Associazione Culturale, ci saranno eventuali costi mensili a supporto delle spese logistiche e mobili del tuo gruppo locale.

Il sacro dovere di ogni Iniziato all’interno del Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777) è combattere l’ignoranza da una prospettiva Iniziatica, ispirata dalle grandi Tradizioni Misteriosofiche dell’Antichità; questo è il nostro obiettivo comune, leale e trascendente, al di là di ogni altro obiettivo speculativo o immaginario.

Mantenere viva la Torcia della Tradizione Unica e Perenne che illumina il nostro Sentiero è la grande responsabilità verso la quale ci siamo consacrati dal momento della nostra Iniziazione al nostro Rito sulla via del Corpus Rituale degli Arcana Arcanorum.

Questa è la nostra vera Opera iniziatica, il mio ed il nostro obiettivo umanistico e il nostro cibo spirituale e universalista.”.

REQUISITI.
L’Ammissione a livello locale al Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777) richiede requisiti comuni a tutte le Grandi Comunioni Regolari nel Mondo e cioè:

  • Essere Maggiorenne
  • Credere in un Ente Supremo (a prescindere dal proprio Credo Religioso)
  • Essere una Donna o un Uomo libera/o e di buoni costumi
  • Essere Maestro Massone, elevato in Obbedienze Massoniche delle quali venga riconosciuta la qualità e la legittimità iniziatica.

Inoltre, considerando che il Corpus Rituale Operativo degli Arcana Arcanorum in possesso del nostro Santuario Egizio d’Italia annovera tra i “padri” prima e prosecutori poi, personaggi di spicco della storia esoterica italiana e internazionale come il Principe Raimondo di Sangro ed il suo primogenito Vincenzo, il Conte di Cagliostro, il Claude Henry Theodor Barone Tschudy (fondatore in precedenza dell’Ordine della Stella Fiammeggiante), Filippo e Giustiniano Lebano, Domenico Bocchini, Luigi D’Aquino, Gaetano Petriccione, Pasquale De Servis, Don Leone Cajetani, i Sublimi Principi Patriarchi Grandi Conservatori a vita sono tenuti ad un’attenta selezione di tutti i candidati.

Solo pochi candidati troveranno infatti spazio all’interno della nostra Piramide.

Prima di richiedere un contatto Vi invitiamo a leggere le seguenti pagine:

Prima di richiedere un contatto Vi invitiamo altresì ad approfondire i seguenti argomenti:

COME ASPIRARE ALL’INIZIAZIONE AL NOSTRO VENERABILE RITO.
Nel mondo della Massoneria Anglosassone è consuetudine dire “2be1ask1” che si può scrivere meglio “to be one ask one”. In altre parole: se vuoi diventare Massone devi essere tu a chiederlo perché la nostra Secolare Istituzione non fa proselitismo.

Se non conosci uno dei Sublimi Principi Patriarchi Grandi Conservatori del Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777), allora puoi richiedere un primo contatto qui usando il form sottostante. Sarà nostra cura indirizzare la tua domanda a livello locale; nei giorni successivi, un membro del nostro Santuario ti contatterà per fissare un incontro di conoscenza reciproca.

Per i richiedenti Iniziazione provenienti dalle regioni in cui non sono presenti Sublimi Principi Patriarchi Grandi Conservatori a vita, gli unici a detenere i nostri Poteri Iniziatici, sono previste Tornate Nazionali a Napoli, patria del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum a partire dal primo trimestre 2020.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Visita la pagina dei libri di riferimento per il percorso di avvicinamento alla Massoneria Egizia ed al Deposito Rituale Tradizionale in possesso del nostro Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777).