Il 28 giugno del 1855 nasceva Theodor Reuss

Continua il nostro viaggio alla scoperta di alcuni Massoni, Maestri Passati, Iniziati al Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm.

Il 28 giugno del 1855, esattamente 165 anni fa, nasceva Theodor Reuss – un occultista anglo-tedesco, massone, giornalista, cantante, capo dell’originale Ordo Templi Orientis.

Reuss era il figlio di un proprietario d’hotel. In gioventù era un cantante e fu presentato nel 1873 a Ludovico II di Baviera. Successivamente, Reuss divenne giornalista e viaggiò spesso in Inghilterra, dove fu iniziato nel 1876 alla Massoneria Anglosassone presso la Pilger Lodge n. 238 della Gran Loggia Unita d’Inghilterra.

Nel 1876, Reuss divenne un membro della British Social League, ma fu espulso con il sospetto di essere un agente dell’intelligence tedesca.

Il 28 giugno del 1855 nasceva Theodor Reuss

Nel 1880 a Monaco, partecipò al tentativo di rilanciare l’Ordine degli Illuminati bavarese di Adam Weishaupt. In Inghilterra conobbe William Wynn Westcott, uno dei fondatori dell’Ordine Ermetico Golden Dawn e membro della Societas Rosicruciana in Anglia. Westcott consegnò a Reuss una patente per il Rito di Swedenborg nel 1901 e gli diede anche l’autorità di istituire l’Alto Consiglio della Societas Rosicruciana in Anglia per la Germania. Sempre nel 1901, Gerard Encausse (Papus) lo nominò Ispettore Speciale per l’Ordine Martinista in Germania.

Inoltre, insieme a Franz Hartmann e Henry Klein, Reuss attivò in Germania la Massoneria Egizia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm, con le patenti ricevute da John Yarker.

Theodore Reuss morì il 28 ottobre 1923.

« ||