L’Ermetismo

Il nuovo articolo pubblicato nel nostro Blog www.esoterismo.blog, riguarda uno degli argomenti più commentati e richiesti dai nostri lettori, l’Ermetismo.

Vi riportiamo il prologo.

L’Ermetismo, secondo tanti studiosi con cui concordiamo certamente, è una dottrina dell’Egitto che ha avuto un certo successo nel mondo antico e nel Medioevo. Troviamo alla sua origine molte opere attribuite a Hermès. Erano stati pubblicati, tradotti in greco, latino e copto. Questa dottrina, conosciuta fin dai primi tempi dell’Antico Egitto, era anche chiamata arte ermetica, arte sacra.

L’Ermetismo ha cercato di adattare i mezzi di espressione della filosofia al pensiero tradizionale. Un’opera, il Corpus Hermeticus, contiene testi di autentica ispirazione egizia: in particolare, una definizione della lingua come la concepiva l’Egitto, il ritratto di un faraone ideale, scelto dagli dei e, indubbiamente, un aspetto fondamentale, il ruolo “iniziatico” di un tempio egizio. La decadenza dei misteri dell’alta antichità, visibile già nel IV secolo a.C., l’influenza della civiltà greca che era penetrata in tutta la regione orientale del bacino del Mediterraneo, contribuì largamente al raggiungimento della sintesi sacerdotale Greco-Egiziana, uno degli effetti più importanti e duraturi del quale fu la formazione del mito di Ermete Trismegisto, ormai definitivo e supremo sostegno dell’ermetismo.

Buona lettura con l’articolo “L’Ermetismo

« || »