Loggia Madre “Ars Regia” N° 0

La Loggia madre ARS REGIA è una “loggia spontanea”, priva di Oriente di riferimento, non effettua tornate regolari, non ha piedilista, né cariche prefissate, salvo quella del Maestro Venerabile che coincide con il Gran Ierofante del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Sovrano Santuario Tradizionale d’Italia | Regime degli Alti Gradi (RAG), il quale può o meno convocarla se e quando necessario, in qualsiasi città d’Italia, nominando le cariche per la tornata.

Di essa fanno parte “di diritto” (ma NON ne sono obbligati) tutti i Maestri del Sovrano Santuario Tradizionale d’Italia – Regime degli Alti Gradi (RAG), ai sensi del seguente Art. 6 del relativo “Statuto e Regolamento”:
Articolo 6
A parziale deroga (interna) al precedente Art. 1 ed al solo scopo di soddisfare le istanze provenienti dal mondo profano di accedere alla Massoneria Egizia, in seno al Sovrano Santuario Tradizionale d’Italia viene costituita un’unica Loggia dal titolo distintivo di “Ars Regia”, della quale possono far parte, a richiesta, i Maestri del “Regime degli Alti Gradi” che lo desiderino, senza alcun impegno temporale od onere economico
Detta Loggia non ha Oriente di riferimento, non ha calendario lavori, non ha cariche elettive e si può riunire (nella forma analoga alla cosiddetta “loggia spontanea”) su convocazione del Gran Ierofante, che può presiederla direttamente, quale M.V. “di tornata”, o delegare un qualsiasi Maestro (che abbia avuto i poteri iniziatici quale M.V. durante la sua vita massonica) od un membro di 95° grado del Sovrano Santuario Tradizionale d’Italia.
I brevetti emessi da tale Loggia hanno valore per tutte le Logge azzurre che abbiano quale riferimento iniziatico il Sovrano Santuario Tradizionale d’Italia ed il suo Gran Ierofante quale “guida spirituale”.

Le tornate della R∴L∴ «Ars Regia» possono essere effettuate dovunque necessario, principalmente allo scopo di procedere ad iniziazioni di Apprendisti (od elevazioni di grado di affiliati), i quali saranno immediatamente dopo inseriti nel piè di lista una Loggia facente parte della Gran Loggia Italiana di Memphis-Misraïm più prossima al proprio domicilio o luogo di lavoro.
In tal modo si rende possibile incrementare numericamente i Triangoli Massonici (che non hanno poteri iniziatici), affinché si possano trasformare in Logge giuste e perfette composte da almeno 7 membri; così come è possibile venire incontro alle istanze di profani che intendano aderire al percorso di rito egizio, ma che risiedano in aree geografiche dove non siano presenti Logge della Gran Loggia Italiana di Memphis-Misraïm.

La R∴L∴ «Ars Regia» non svolge tornate ordinarie e può anche non essere mai convocata.
In ogni caso, lo studio del suo rituale è di arricchimento iniziatico e culturale, specialmente per i Maestri del RAG che non facciano parte della Gran Loggia Italiana di Memphis-Misraïme non abbiano, dunque, la possibilità di lavorare secondo il rito di Memphis-Misraim, in quanto “in sonno” od attivi in Comunioni massoniche che pratichino altri rituali di Massoneria Azzurra.